Utente cancellato
Salve dottore,vorrei sottoporre alla sua attenzione il mio problema. Pratico calcio a 5 da parecchi anni e fortunatamente non ho mai avuto problemi.Dal mese di ottobre iniziai ad accusare un dolore al pube,addominali bassi,pensai nella scarsa preparazione atletica ma, i dolori aumentavano.,passando anche nelle due zone inguinali. Arrivai a dicembre che non potevo neanche girarmi per i dolori.Mi sono sottoposto ad una ecografia che ha dato esito negativo riguardo ad ernie ed altre problematiche.Sono sincero,non ho fatto alcuna cura fin'ora ma,sto fermo da 50 giorni e di miglioramenti ancora se ne vedono. l'unico modo per annullare il dolore per 2-3 giorni è l'antinfiammatorio.Il dolore si manifesta all'inguine in entrambi i lati in caso di tosse o starnuto invece,nei movimenti rapidi,corsa o addominali il punto dolente è l'addome nella zona pubica.
Cosa mi suggerisce di fare?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
in prima istanza le consiglio di sottoporsi ad una valutazione ortopedica.
Cio' detto in effetti la diagnosi piu' probabile e' pubalgia data la storia clinica che lei ci racconta tuttavia la esacerbazione del sintomo in seguito a tosse o starnuto potrebbe rendere necessaria una valutazione di un chirurgo adominale.
Tale valutazione e giudizio spettano all'ortopedico cui lei decidera' di affidarsi per la visita.
Cordiali saluti
Dr. Roberto LEO