Utente 116XXX
Buon giorno riporto il referto della RM fatta ai muscoli ischio-crurali,perche' vorrei sapere se un aumento dello spessore del tendine mi puo' scatenare una compressione del nervo ischiatico,considerando che avverto una forte tensione partendo da sotto il gluteo fino sotto la fascia plantare che poi aumenta scatenandosi in dolore. Premetto che la schiena non presenta alterazione di nessun tipo...Lieve aumento dello spessore del tendine comune degli ischio-crurali in corrispondenza dell'inserzione sulla tuberosita', senza segni di discontinuita' delle fibre. Non si rilevano lesioni muscolari. Non sono apprezzabili raccolte , ne' versamenti. Attendo un vostro giudizio o un suggerimento. Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Il mio suggerimento è quello di parlare col suo medico. Infatti per quanto sia importante un RM la clinica (ovvero la visita del medico) rimane estremamente rilevante.

Saluti
Dr. Francesco Lofrano