Utente 504XXX
Cari dottori, vi espongo il mio problema.
Tre anni fa a mi era stata erroneamente diagnosticata una infiammazione al legamento popliteo, visite successive hanno invece individuato una infiammazione alla testa del perone destro.

L'anno scorso ho deciso di affrontare con decisione la situazione che mi impediva completamente la corsa: l'infiammazione era praticamente cronica e dava fastidio anche a riposo. La RMN non ha dato esiti degni di nota, ho fatto un'indagine podobarometrica con gli esiti della quale ho commissionato in un centro specializzato due paia di plantari che uso tutt'oggi.

Sostanzialmente ho le ginocchia vare e consumo la parte esterna della scarpa; l'indagine ha evidenziato che sovraccarico con la parte anteriore esterna dei piedi e anche sul tallone appoggiando quasi per nulla la parte centrale.

Per ridurre l'infiammazione ho fatto sedute di tekar.

La situazione è progressivamente migliorata e sono riuscito a reiniziare a correre controllando piccoli fastidi. Ho corso praticamente un annetto fino a qualche giorno fa' fino a quando il problema si è riacutizzato: dolore forte con interruzione della corsa e infiammazione sintomatica nei giorni a seguire. Molto probabilmente ciò si manifesta in questo periodo anche a causa del periodo e al freddo/umidità che mi disturbano molto le gambe (diventano fredde, soprattutto i piedi) quando passo seduto davanti al pc la mia giornata lavorativa.

Ho ripreso le sedute di tekar per sfiammare. So che devo convivere con questo problema dato che è dovuto alla postura/ginocchia vare.

Vorrei sapere quali sono esercizi specifici e stretching specifico per limitare questo problema. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Credo che esercizi specifici (stretching) per le ginocchia vare non esistano. Usi le ortesi plantari da scarico esterno che le hanno già prescritto.
Saluti
dr Pasquale Bergamo
dr Pasquale Bergamo