Utente 255XXX
buongiorno,
sono un ragazzo di 22 anni, gioco a pallavolo (4 volte a settimana). sono un grande saltatore e per 10 giorni l'anno faccio anche lo sciatore.
nell'ultimo periodo ho avuto un forte dolore al ginocchio destro, specialmente in fase di salto. il mio ortopedico ha diagnosticato un problema al menisco o alla cartilagine.
ho effettuato la risonanza ed ecco il referto:

Esame eseguito con scansioni multiplanari T2 e DP FS

menischi normoconformati senza apprezzabili significative rime di frattura in particolare indenni da interruzioni dei margini articolari.
iniziale assottigliamento e disomogeneità delle regioni di carico dei piani condrali del comparto femoro-tibiale mediale, senza segni di reazione edematosa ossea subcondrale.
lieve disomodeneità delle cartilagini articolari rotulee in sede mediana e mediale, al tezo medio - inferiore patellare, senza segni di reazione edematosa ossea subcondrale.
inseriti e continui i legamenti crociati e collaterali.
la regione prossimale del tendine rotuleo appare modicamente ispessita e disomogenea per entesopatia, in particolare in sede paramedina mediale, ove è presente una focale subcentrimetica area di sofferenza tendinosica, probabilmente associata a millimetrica fissurazione del margine tendineo posteriore; concomita disomogeneo edema reattivo della porzione adiacente del corpo adiposo di hoffa.
la rotula (I-II tipo di wiberg) è in posizione lievemente alta.
regolari i tendini quadricipitale, popliteo, del bicipite femorale e della zampa d'oca.
è presente una lieve falda di versamento articolare che risale in sede sottoquadricipitale.
non si apprezzano reperti patologici nel cavo popliteo.


che significa tutto ciò? dopo un periodo di stop potrò riprendere normalmente l'attività fisica o questa mancanza di spessore nella cartilagine mi creerà problemi?

grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Egregio utente,
direi che i suo ortopedico è il professionista più adatto per fugare i suoi dubbi. Tenga a mente che le linee guida del nostro servizio non permettono la refertazione a distanza.

Distinti Saluti
Dr. Francesco Lofrano