Utente 217XXX
Salve sono un ragazzo di 33 anni che da due anni pratica attività fisica regolarmente.Da primavera ad autunno pratico ciclismo almeno 5 volte la settimana,sostituendo raramente il ciclismo al jogging.Da qualche mese ho notato un certo fastidio nella zona pubica dx che si irradia fino all'inguine ma non gli ho dato molto peso.Ora in questi giorni ho abbandonato per motivi climatici la bici da corsa e sono tornato al jogging,e questo fastidio si è tramutato in dolore,sopratutto dopo che ho cessato l'attività fisica.
Il dolore si manifesta sopratutto quando fletto l'anca ma ancor di più quando ad anca flessa cerco di addurre la coscia.
Ho pensato potesse trattarsi di pubalgia solo che non ho mai sentito che il ciclismo potesse causarla.

Cosa può essere?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè nessuno Le ha risposto in questa area potrebbe provare a ripostare in area ORTOPEDIA, anche se difficilmente riceverà risposte perchè il dolore anche se ben descritto non si può interpretare (tra l'altro vietato)
se non a seguito di una visita reale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com