Utente 626XXX
Un grazie anticipato a tutti,
sono un calciatore a livello amatoriale, durante una partita ho avvertito una fitta al ginocchio SX (gia operato al LCA nel 1990 ) correndo linearmente,cioè,senza subire traumi e/o rotazioni innaturali.Nei giorni sucessivi all'evento, il ginocchio si presentava gonfio e piuttosto dolente,motivo per cui mi sono rivolto ad uno specialista,che dopo la visita mi ha prescritto una RMN.
L'esame ha dato questo esito:
sottile il menisco laterale.Il menisco mediale al livello del corno posteriore appare frammentato.Esiti di intervento chirurgico di ricostruzione del LCA.Il legamento nei settori più craniali appare modicamente sfumato e disomogeneo.Falda di versamento circonda il legamento collaterale mediale come da fenomeni da edema.Il legamento è integro .Integro il collaterale laterale.Regolare il legamento crociato posteriore.Nei limiti le cartilagini articolari femorotibiali .Ridotto lo spessore delle femorotibiali.ridotto lo spessore delle femoropattellari.Falda di versamento intrarticolare.integro il tendine rotuleo.
Ora il ginocchio non è dolente ma accennando la corsa il fastidio aumenta diventando dolore.
Vi chiedo, la frammentazione del corno posteriore va eliminata? chirurgicamente? Qual'è lo stato del LCA?Mi sono state consigliate terapie di potenziamento muscolare+antinfammatorie,ma non vorrei perder tempo inutilmente, visto che vorrei, nei limiti ,riprendere l'attività agonistica.
grazie

[#1]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
4% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Salve,

la lesione del menisco mediale, evidenziata dalla RMN, puo' sicuramente essere la causa dei suoi problemi anche se solo un'attenta valutazione clinica puo' confermare questo.
Idem dicasi per il LCA, le immagini lo evidenziano in discrete condizioni, ma questo deve essere confermato dall'esame clinico e funzionale. Se fara' l'artroscopia per regolarizzare la lesione meniscale, il LCA potra' essere controllato e palpato e si potra' avere una maggiore sicurezza su quelle che sono le sue condizioni.
La saluto.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 626XXX

Grazie Dr Sailis,
sono sempre più convinto a sottopormi ad artroscopia,anche per, come diceva lei, verificare lo stato del LCA.
Perchè l'ortopedico a cui mi sono rivolto non mi ha indirizzato subito verso la soluzione chirurgica? il termine frammentato non lascia, secondo me,speranze di guarigione naturali.Effettivamente io non ho blocchi del ginocchio, ma praticamente riesco solo a camminare senza sentire dolore,questo ovviamente non mi basta.
La saluto cordialmente

[#3]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
4% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Ovviamente l'ortopedico che l'ha visitata avra' tratto le sue valutazioni dopo una visita che io non posso fare.
Le mie impressioni sono limitate dalla mancanza di un esame clinico, non dimentichi di tenerne conto.
La saluto.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com

[#4] dopo  
Utente 626XXX

Buonasera Dr Sailis
Ne terrò conto sicuramente.
Grazie dell'attenzione.

cordialmente