Utente 144XXX
Salve,
Ho 33 anni e sono un buon sportivo con un buonissimo tono muscolare.
Circa due anni fa ho fatto una distorsione al ginocchio dovuta ad un scivolamento della gamba d’appoggio.
Dopo una normale riabilitazione ho continuato a praticare sport assiduamente senza problemi. Pratico con frequenza sci, tennis, nuoto e bici(o spinning).
Quest’anno durante le vacanze di natale dopo una decina di giorni di sci, mentre sciavo su di una diagonale senza nessun problema il ginocchio mi ha fatto un movimento più accentuato verso l’interno, con leggero dolore.
Ho comunque continuato la giornata sciistica con molta cautela, stessa cosa il giorno seguente.
Al mio ritorno dalla montagna ho continuato a praticare lo sport normalmente dal tnnis allo spinnig.
Per scrupolo ho fatto una risonanza per capire il perché di tale movimento e il responso è questo:

“Il menisco mediale si presenta con irregolarità del corpo-corno posteriore in sede mediale come per erosimile lesione del margine libero.
Il legamento crociato anteriore si presenta fusiforme deflesso come per postumi di interessamento intralegamentoso (legamento funzionalmente inefficiente).
Normale il LCP.
Legamenti colaterali indenni da lesioni.
Non si osservano lesioni focali condrali della femoro-tibiale né a carico della femoro-rotulea.
La rotula si trova in posizione alta.
Non segni di raccolta liquida intrarticolare.”

Volevo capire le condizioni del ginocchio e se è necessaria un’operazione, sia per il menisco che per il legamento.

Grazie

Luca

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Dall'esame sembra esserci una lesione del menisco e del legamento crociato anteriore. Solo un esame clinico può però permettere una valutazione corretta della situazione. Si rivolga al più presto ad uno specialista per una valutazione del suo ginocchio.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Per prima cosa grazie della risposta.

Infatti sono in attesa della visita ortopedica.
tuttavia sono appena tornato da una tre giorni sugli sci, dove ho sciato senza problemi. Il Primo giorno ero solo un pò più cauto e frenato un pò psicologicamente, ma i giorni successivi ho sciato direi senza remore e senza problemi.
Premetto che sono un ex sciatore agonista e sciare mi è assolutamente naturale.

Ma potrebbe essere che dato il tono muscolare io non risenta di una rottura del legamentoviste anche le sollecitazioni presenti durante lo sci?

Ringrazio anticipatamente

Luca

[#3] dopo  
Utente 144XXX

Per prima cosa grazie della risposta.

Infatti sono in attesa della visita ortopedica.
tuttavia sono appena tornato da una tre giorni sugli sci, dove ho sciato senza problemi. Il Primo giorno ero solo un pò più cauto e frenato un pò psicologicamente, ma i giorni successivi ho sciato direi senza remore e senza problemi.
Premetto che sono un ex sciatore agonista e sciare mi è assolutamente naturale.

Ma potrebbe essere che dato il tono muscolare io non risenta di una rottura del legamentoviste anche le sollecitazioni presenti durante lo sci?

Ringrazio anticipatamente

Luca

[#4]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Un buon tono muscolare sicuramente stabilizza il ginocchio, ma in caso di lesione il rischio di danno più grave e/o di fenomeni di patologia cartilaginea sono elevati.
Segua le indicazioni che le darà lo specialista dopo la visita.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#5] dopo  
Utente 144XXX

Grazie per la veloce risposta.
Questa sera ho la visita dall'ortopedico e saprò qualcosa di più.
Devo dire inoltre che non ho nessun tipo di disturbo al ginocchio, è normale visto il risultato della risonanza?
Lei conosce qualche medico sportivo nella zona di Milano specilizzato nelle giocchia?

Grazie

Cordiali Saluti

Luca

[#6]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Si può rivolgere all'Istituto di Medicina dello Sport della Federazione Medico Sportiva, ma penso che un buon ortopedico possa darle tutte le indicazioni necessarie al momento attuale (lesione si-no; intervento si-no).
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#7] dopo  
Utente 144XXX

Grazie ancora per la risposta.

Dopo visita ortopedica, il medico mi ha consigliato di eseguire artroscopia per sistemare il menisco e in fase di operazioni verrà valutato come e quanto agire sul legamento dato che da visita causa muscolatura ben sviluppata è difficile notare instabilità ginocchio. tuttavia dai miei racconti su incidente e sensazioni seguenti il ginocchio viene considerato instabile.
Da RMN il legamento è senz'altro lasso ma non chiaro quanto.

Mi ha proposto pertanto la ritensione termica del crociato, sempre sia fattibile viste le condizioni del legamento da esame artroscopico. Se non possibile ricostruzione legamento.

é efficace questo trattamento termico?o in genere è meglio ricostruire?
Mi ha proibito tennis e calcetto ma la pratica dello sci no.
aggiungo anche che la lesione è probabilmente da ricondurre ad una fortissima distorsione avvenuta circa 15 anni fa durante gara di slalom speciale. Per i restanti anni nessun problema al ginocchio fino al sopracitato incidente(a questo punto credo dovuto non a scivolamento ma a cedimento ginocchio).

Grazie

Saluti

Luca

[#8]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Deve seguire le indicazioni dello specialista che l'ha visitata e ha valutato il suo ginocchio: non posso sapere a distanza se la tecnica proposta è valida per il suo ginocchio. Del resto mi sembra di capire che verrà stabilito come intervenire sulla base dei risultati dell'artroscopia ...
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#9] dopo  
Utente 144XXX

Si esatto è proprio la strada che vuole seguire il medico.

La ringrazio ancora.

Saluti.

Luca