Utente 240XXX
Salve, sono una ragazza di 28, con solo qualche kg in piu', che tre volte la settimana va in palestra. E' da una settimana circa, che avvertivo un dolore alla cavilgia dx, dopo l'ul'timo giorno di palestra, venerdi scorso. Ma e' da sabato mattina, che vedo le stelle. Se sto con il piede in sospensione mi sembra di sentire il flusso del sangue che va tutto alla caviglia, come anche in piedi, solo che lo fa ogni tanto, da sdraiata provo sollievo lasciando la gamba su di due cuscini. Ho applicato del ghiaccio, e crema antidolorofica. Ma durante la notte e' il momento peggiore, mi sveglio per il dolore e solo prendendo dell'antidolorifico orale, riesco poi a riprendere il mio sonno.
La caviglia faccio fatica a muoverla sia che la muovo in su e giu, e che se la muovo verso l'interno. Solo verso l'esterno non fa affatto male. Ho indossato una cavigliera elastica, ma ammetto che non ne ho tratto giovamento. Stamattina togliendo la fasciatura notturna, per evitare di spargere la crema, ho notato due macchie bluastre sul piede. Il fatto e' che io assolutamente non ricordo di aver preso una botta, tranne forse quando venerdi mattina, ho avuto un piccolo incidente, andando a tamponare la macchina di fronte a me, ma penso che il dolore lo avrei sentito subito, no?
Ecco come mi si presenta il piede, e dove ho le "macchie" sento moltissima sensibilita'.
http://imageshack.us/photo/my-images/801/imag0208bv.jpg/

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè nessuno Le ha risposto in questa area potrebbe provare a ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com