Utente 297XXX
Buonasera, ho 34 anni, peso 65 kg e sono alto 1.75 cm.
Da ormai quasi cinque mesi soffro di un'infiammazione dietro al ginocchio, precisamente mi è stato diagnosticato al popliteo.
Ho fatto un pò di fisioterapia, 3 tecarterapia e antinfiammatori ma nulla, il dolore rimane, specie quando mi accovaccio, li provo una sensazione di irradiamento del dolore.
Sto facendo esercizi isometrici per il vasto mediale e per tonificare i muscoli della gamba.
Molto probabilmente ho i piedi piatti.
Pratico bici da corsa a livello amatoriale e fino ad un'anno fa ho fatto running.
Sono fermo da circa 2 mesi.

Come posso migliorare la mia situazione?
Grazie
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Credo che debba eseguire qualche esame diagnostico (tipo ecografia) dopo essersi consultato con uno specialista. Questo è il mio consiglio.
Saluti
dr Pasquale Bergamo

[#2] dopo  
Utente 297XXX

Grazie per la gentile risposta, ho già eseguito una ecografia che ha mostrato un'entesite del legamento del Semimembranoso, mentre la RM diceva.

Assottigliate ma prive di vere e proprie fissurazioni appaiono le cartilagini meniscali.
Discreto ispessimento del punto d'angolo postero interno soprattutto per quanto riguarda i tendini dirette a riflesso del semimembranoso in quadro compatibile con tendinosi.
Norma inseriti legamenti crociati e collaterali.
Rotula di morfologia regolare, normoposta come altezza in lieve iperpressione esterna.
Ai gradi di flessione cui si ottenuto l'esame RM odierno indice TAGT nei limiti della norma.
Modesto edema intraspongioso, livello della porzione laterale della rotula in sede IUXTA articolare.
Modesto assottigliamento della cartilagine articolare femoro-tibiale sul versamento mediale.

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Ora che ha ottenuto una diagnosi si curi e si rivolga ad un Fisiatra per capire la causa. Egli le potrà indicare le cause di questa patologia tendinea da sovraccarico prescrivendole un esame baropodometrico e posturologico per capire se ha problemi di postura o di cattivo appoggio plantare.
Saluti
dr Pasquale Bergamo