Utente 318XXX
Salve dottori, volevo chiedere delle informazioni per quanto riguarda l'integrazione alimentare nell'ambito dell'allenamento in palestra. So che non sono sostanze miracolose,che il ruolo che svolgono è appunto quello di integrare un'alimentazione corretta e bilanciata (o iperproteica) per raggiungere quel tot di calorie,almeno mi riferisco più strettamente a proteine in polvere e integratori di proteine e carboidrati. Volevo sapere visto che sulle etichette c'è scritto che in caso di uso prolungato 6-8 settimane è necessario il consulto del medico,un utilizzo che va oltre questo lasso di tempo,comporta dei gravi danni alla salute? perchè nella mia ignoranza mi viene da pensare che proteine sono quelle che mangiamo con latte,carni,uova e pesce e lo stesso sono quelle in polvere,aspetto una risposta,grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, se Lei fa una dieta equilibrata e varia, non ha bisogno di integrare con proteine in polvere, al msssimo se ha bisogno di aumentare la quota proteica mangi più carne, soprattutto bianca (pollo, tacchino, coniglio, ecc).Un carico proteico in polvere sovraccarica parecchio i reni con conseguente danno renale a lungo andare. Cordiali saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#2] dopo  
Utente 318XXX

CApisco, io utilizzo un integratore in polvere a colazione in quanto le tempistiche non mi permettono di fare una colazione con calma,di conseguenza con quello( 20 gr di proteine,40 di carboidrati per un tot di circa 300kcal) vado a fare il primo pasto della giornata tranne nel week end, e lo faccio da veramente molto tempo.li utilizzo da due /3 anni, per un periodo anche con il supporto di una nutrizionista,con una pausa di qualche giorno , devo preoccuparmi? premetto che le analisi che faccio regolarmente delle urine,fegato e sangue sono sempre ampiamente nella norma e bevo dai 2 ai 4 litri al giorno di acqua. Lei in questo caso come mi consiglierebbe di sostituirlo?
La ringrazio in anticipo per la cortesia, distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Buongiorno, se è seguito da un nutrizionista non ci sono problemi, ha un professionista accanto che le consiglia come si deve comportare. .. è "il fai da te" o fare per "sentito dire" che non va bene. Per salvaguardare i reni deve bere tanto come del resto già fa... un consiglio importante è comprare le proteine in farmacia o negozi simili da cui è possibile risalire al produttore e al contenuto ........ cordialità
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#4] dopo  
Utente 318XXX

Sono assolutamente contrario al fai da te,,seguirò il suo consiglio.La ringrazio molto,gentilissimo ed esaustivo.