Utente 115XXX
Salve, pratico sport da sempre e negli ultimi tre anni podismo e mountain bike.
Premetto di fare una volta l'anno una visita medico sportiva accurata, e risulta sempre tutto ok
Mi accorgo nonostante il mio stato di forma superiore a quello di molti amici di uscita, loro arrivano a frequenze max anche di 195 addirittura sotto i 200 bpm, prima di dire non ce la faccio più, io al massimo del mio sforzo sono a 185 ma già sopra i 180 bpm mi sento al limite. Come mai questa differenza, nonostante il mio rendimento sportivo sia nettamente superiore al loro ?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, una delle prerogative delle persone allenate è che i battiti sotto sforzo non salgono tanto, poi non tutti siamo uguali, ci sono differenze biologiche e biochimiche tra persona e persona..... io al suo posto non mi preoccuperei visto il rendimento, anzi sarei più preoccupato per gli altri che vanno tanto su con i battiti... cordiali saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#2] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, una delle prerogative delle persone allenate è che i battiti sotto sforzo non salgono tanto, poi non tutti siamo uguali, ci sono differenze biologiche e biochimiche tra persona e persona..... io al suo posto non mi preoccuperei visto il rendimento, anzi sarei più preoccupato per gli altri che vanno tanto su con i battiti... cordiali saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#3] dopo  
Utente 115XXX

Grazie mille dottore.