Utente 330XXX
Salve, sono un giovane studente universitario con la passione per la palestra. Di recente, su consiglio di un amico, ho comprato un paio di "hand grippers" sia per poter allenare al meglio i muscoli delle mani e degli avambracci che per trovare qualcosa da fare durante le molte ore passate seduto. Usandolo quindi spesso, mi sono ritrovato un giorno a sentire un leggero indolenzimento nella zona del polso destro. Dopo questo episodio, ho smesso immediatamente di usarle e, dato che non mi era mai capitato (neanche quando faccio esercizi in palestra), sono andato ad informarmi su internet e ho visto che, talvolta, questo esercizio può provocare possibili tendiniti. Chiedendo a vari istruttori della palestra che frequento, mi hanno risposto o dandomi pareri tecnici ("questo esercizio non va bene per le mani, adesso te ne consiglio io uno...") oppure dicendomi che, in sostanza, (a meno di utilizzi esagerati) le due cose non sono correlate. Perciò volevo chiedere se l'utilizzo più o meno moderato di questi attrezzi può essere correlato all' insorgenza di tendiniti e/o sindromi del tunnel carpale e, in caso di risposta positiva, quale dovrebbe essere l'utilizzo appropriato per non incorrere in manifestazioni dolorose.
In attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poiché non ha ricevuto risposte in questa area proverei a ripostare anche in area ORTOPEDIA (diversi ortopedici sono anche specialisti in Medicina dello sport)

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 330XXX

Grazie della risposta e del consiglio.