Utente 339XXX
salve,
Vorrei parlare di questo strano caso che nessun dottore a catania mi ha saputo dire o perlomeno ognuno mi diceva la sua..
tutto è iniziato con un forte dolore ai testicoli dopo pochi giorni durante una partita perchè lo sport che pratico e il calcetto sento un forte dolore al pube ma così forte che non ho potuto alzarmi dal letto per due giorni.
Prima visita dal dottore di famiglia che mi controlla i testicoli e mi conferma un infiammazione e mi prescrive un antiinfiammatorio,pensando che tutto si era risolto tornai nuovamento a giocare il dolore ai testicoli era passato è vero ma dopo circa 15 minuti di partitella restava un forte dolore alla zona pube-sotto gli addominali bassi scusate le parole, detto ciò vado da un dottore a fare un ecografia in questa zona l'ecografia era alla prostata e il referto che mi lascio sono piccole calcificazioni ma niente di che e poi mi dice per confermarela pubalgia fare una ecografia alla schiena.
dopo aver fatto questa ecografia porto il risultato al dottore la vede e capisce che c'è un po di scoliosi,dissimetria del bacino un pò più alto dell'altro e dorso-lombagia(scusate ancora le parole se sono scritto male)e mi consigia di usare i plantari per correggere tutto e mi scrive una vista dall'ortopedico e mi conferma la pubalgia mi ha spiegato che dato lo squilibrio del bacino il nervo si infiamma.
Appena arrivo dall'ortopedico mi fa spogliare mi tocca un pò l'interno coscia e sia la zona sotto gli addominli bassi premendo e capisce che non è pubalgia, ma o appendicite o ernia inguinale? e giorno 21 ho una vista chirurgica,io non ho capito perchè non riescono a capire la differenza tra ernia e pubalgia
Grazie di avermi ascoltato e aspetto vostre risposte per aiutarmi un pò a capire grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non avendo ricevuto risposte in questa area sarebbe consigliabile postare anche in area ORTOPEDIA (tra l'altro alcuni ortopedici sono anche specialisti in medicina dello sport)

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com