Utente 178XXX
Buongiorno,
dopo anni di inattività fisica, ben 10, ho da poco ripreso le arti marziali (circa 1 mese e mezzo).
Dopo l'allenamento di due giorni fa, molto intenso (step, salti, addominali e sforzi vari), mi trovo alle prese con una enorme quantità di produzione di acido lattico ai quadricipiti, addome, braccia, dorsali, insomma quasi tutta la muscolatura sforzata in allenamento.
La sensazione è quella di essere pesantissimo, tanto da zoppicare in alcune circostanze a causa dell'intenso dolore accusato.
Il riassorbimento naturale da parte del corpo, dell'acido lattico, può influire a livello medico sugli organi, o comunque causare fastidi di vario tipo?
Quali esercizi possono essere svolti per favorirne lo smaltimento a carico della muscolatura? Esistono massaggi specifici?
E poi, sarebbe bene sospendere l'attività fisica fino alla completa "guarigione", o invece il movimento risulta utile soprattutto in momenti come questi?

Ringrazio per la cortese attenzione.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, continui tranquillamente a fare attività fisica e vedrà che questi "fastidi" si attenueranno con il miglioramento della forma fisica . Introduca nel suo allenamento anche una seduta di nuoto se ci riesce e noterà subito la differenza...saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo