Utente 218XXX
Salve, io ho fatto la prima visita medico sportiva 3 anni fa perché avevo iniziato ad andare in bici, per frequentare le granfondo a livello amatoriale. Durante la visita mi hanno trovato la pa 80/150, richiesti vari esami. Dall'holter 24h risulta una pa nella norma durante le ore notturne e durante la giornata la minima è nella norma, la massima è sempre 140/150. Non sarebbe granchè alta mi ha detto il cardiologo, ma visto che pratica attività sportiva partire da una pa già altina non va proprio bene e mi ha ordinato il TRIATEC da 5mg 1c al gg. L'anno scorso, alla visita annuale hanno riscontrato la pa sempre sui 140 e mi hanno aggiunto l'almodopina sempre da 5g. Circa 3 mesi fa ho fatto una visita in un centro specifico per l'ipertensione, mi hanno sospeso il triatec a mi hanno detto di continuare solo con l'almodopina, ora a distanza di tempo io riscontro la pa sempre sui 140/150 (la massima) la minima va bene. L'almodopina secondo voi è insufficente? Io non ho sintomi particolari, la pa leggermente alta non mi da problemi ma visto che quando esco in bici faccio una media di 80/100Km 2/3 volte la settimana posso stare tranquillo, mi consigliate qualcos'altro? Altri esami (ecodoppler, ecografia a reni e addome e ecg) sono tutti normali, non hanno rilevato nulla

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglierei di ripostare anche in area CARDIOLOGIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com