Utente 369XXX
salve, vorrei gentilmente che qualcuno mi aiutasse ad interpretare l'esito di una risonanza magnetica alla caviglia sinistra effettuata a causa di precedenti ripetute distorsioni.
il testo è il seguente:
"esame eseguito nei piani assiale e coronale e sagittale.
l' indagine non dimostra segni di versamento a livello dell'articolazione tibio-tarsica.
non alterazione di segnale dei capi articolari.
sul versante laterale è apprezzabile una reazione sinoviale con ganglio cistico di circa 12 mm che si dispone tra legamento peroneo-astragalico anteriore e retinacolo degli estensori.
il malleolo peroneale presenta nelle sequenze STIR sul versante posteriore una area di alterato segnale, come da edema del midollo: esito di pregresso trauma?
non alterazione dei legamenti sul versante mediale e laterale della caviglia.
i tendini peronei sono in sede, con regolare segnale.
non alterazioni della tibiale posteriore ed anteriore .
modesta reazione sinoviale interessa il seno del tars; si associano irregolarità marginali del profilo osseo dell'astragalo.
alcune piccole cisti nel contesto dell'astragalo, marginalmente alla articolazione astragalo calcaneare anteriore.
modesta irregolarità dei capi articolari anche a livello dell'articolazione astragalo navicolare, con modesto versamento articolare.
i reperti consigliano valutazione specialistica e confronto con le indagini precedenti.
non alterazioni della fascia plantare e del tendine di achille."
in seguito alla interpretazione del testo sovrascritto, sarei grato se riusciste a consigliarmi sul da farsi. grazie in anticipo e scusate il disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non avendo ricevuto risposte in questa area Le consiglierei (vedo casualmente la sua richiesta) di ripostare ANCHE in AREA ORTOPEDIA, anche perché diversi ortopedici sono anche specialisti di Medicina dello Sport

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com