Utente 370XXX
buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni peso circa 70 kg e sono alto 1.80 ho sempre giocato a calcio da 6 anni, 4 anni fa mi sono fermato per fare palestra ma ho sempre praticato jogging di durata media 30-40 minuti.
due anni fa mi è comparso dopo una sosta di qualche settimana dal jogging abituale un fastidio al ginocchio dx cerco di fare un'analisi quanto più obbiettiva e "fredda" possibile.
è un dolore che compare penso nella zona del legamento collaterale laterale diciamo la parte esterna del ginocchio quasi sovrapposto al grosso tendine esterno posteriore dell'articolazione, è un dolore che inizia dopo 10 minuti che corro all'inizio è leggero poi con l'avanzare dei metri aumenta sempre più fino a diventare letteralmente insopportabile, ho provato volontariamente una volta a proseguire la corsa per cercare di percepire e capire il dolore il pratica comincia dalla zona descritta ma se continuo a correre si irradia in quasi tutto il vasto laterale e fino a metà della parte esterna del polpaccio diciamo che prende la parte esterna della gamba, finito di correre il dolore mi scompare lo sento solo x due-tre giorni facendo le scale ma poi se non corro il dolore scompare completamente, posso fare tutte le cose normali senza sentire dolore ma puntualmente torno a correre per i primi minuti nessun dolore e nessuna sensazione particolare poi come di consueto inizio a sentire il primo fastidio che poi va sempre aumentando come descritto sopra, la cosa che non capisco è che poi facendo le attività quotidiane non ho nessun dolore il dolore arriva solo dopo qualche minuto di corsa impedendomi di fare il mio amato sport e questo è molto frustrante!
ho fatto per questo RNM con esito: menischi nella norma ligamento crociato anteriore un po sottile con profili irregolari e sfumati con decorso un pò sinuoso tipo esiti di lesione parziale regolare il crociato posteriore regolari i collaterali ed il tendine rotuleo qualche disomogeneità del segnale cartilagineo a livello della femoro-rotulea, reperto sospetto per condromalacia.
premetto che non ho avuto mai nessun infortunio di nessun genere al ginocchio!
fin ora ho fatto più e più volte terapie antinfiammatorie e antidolorifiche sia locali che generali ma il problema non è mai stato risolto puntualmente è tornato, ho provato a stare a riposo anche per varie settimane ma invano! penso che sia da escludere un problema muscolare, gli specialisti mi hanno consigliato più volte terapie antidolorifiche e riposo con stretching ma non è mai stato risolto nulla sono abbastanza amareggiato non posso correre se non per soli dieci minuti a 24 anni! mi scuso per la lunghezza spero di aver fatto un'analisi che vi permetta di darmi qualche consiglio o suggerimento vi ringrazio con cordialità

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com