Utente 380XXX
Salve, sono uno sportivo di 27 anni che pratica calcio.
Da qualche mese, avverto un dolore vicino alla zona anale, dopo aver iniziato l'attività.
Faccio presente che nel passato ho già avuto spiacevoli esperienze con ragadi anali, ma questa volta il dolore si manifesta solo quando faccio sport o in alcune posizioni a lavoro ed è simile a piccole ma fastidiosissime fitte che permangono anche dopo aver cessato l'attività, per alcune ore.
Non riuscendo a localizzare correttamente il punto, mi sono rivolto al medico di base che mi ha somministrato "MAG 2", ma ovviamente non ho tratto benefici. Quindi escludendo ragadi o emorroidi, con certezza, quale esame potrei fare per cercare di capire l'origine del problema? Il dolore, a volte, mi sembra sia tra l'ano e l'interno della natica, ma è talmente breve che non riesco a localizzarlo. Ringrazio anticipatamente per la eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei se desidera una risposta di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com