Utente 376XXX
Buonasera e grazie in anticipo. Da una settimana o poco più, lavorando ho assunto una posizione (seduto con le gambe distese) più volte. Nel rialzarmi ho sentito come se la coscia "parte quadricipite vicino al ginocchio e anche un pò la zona esterna " si era addormentata e credevo che passasse subito ma non è stato così. Poi avevo anche un dolore alla schiena che mi viene quando sforzo i musculi della schiena. Dolori alla gamba non ne ho, faccio tutto come ho sempre fatto, il solo problema è che quando tocco la gamba con la mano, al tatto la pelle la sento meno sensibile rispetto all'altra. Il mio medico mi ha prescritto una cura con muscoril, ossidren e fenextra. Diciamo che il fastidio è diminuito ma non scomparso. Secondo voi quale può essere il problema?

Buona serata

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente,
trattare l'effetto senza sapere quale sia la causa, raramente porta a capire un problema.
Comincerei con un RX del tratto lombare della colonna vertebrale compreso le dinamiche per evidenziare eventuali riduzione degli spazi intervertebrali oppure delle listesi vertebrali (antero- o retrolistesi).
Altri esami indicati potrebbero essere una elettromiografia oppure uno studio RMN del tratto lombare.
Spero di essere stato utile.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it