Utente 270XXX
Buongiorno, sono un nuotatore master di 40 anni.
Anni fa avevo sofferto di spalla dolorosa, diagnosticata poi con un lieve sfilacciamento del sovraspinato. Dopo terapie e riposi vari, non ho più sofferto per almeno 5 anni di tale fastidio.
Ora sono due mesi che il fastidio è ritornato. Ho effettuato 4 sedute di fisioterapia (anche con taping) ed una di chiropratica. Dopo la seduta di chiropratica il dolore era sparito ma, tornato ad allenarmi in acqua il giorno dopo, il dolore ha iniziato a ricomparire per poi esplodere nuovamente all'allenamento del giorno seguente in palestra. Ora il dolore è costante.
Chiedo: è indispensabile il riposo per tale patologia quando si manifesta così dolorosamente? Otre alle terapie (non particolarmente efficaci sul lungo termine) cosa sarebbe utile seguire (farmaci, esercizi, ecc)? Il lavoro in palestra vedo che riesco ad eseguirlo molto limitatamente... alcuni esercizi sarebbe bene evitarli sempre e comunque (ad esempio la panca piana) anche come semplice prevenzione? Grazie, saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglio di ripostare anche in AREA ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com