Utente 207XXX
Buongiorno,
sono uno studente di medicina con una patologia reumatIca rara, la CRMO. Il focolaio osteitico è da anni a livello tibiale e la cura con Methotrexate e Bifosfonati mi ha eliminato i sintomi. Il problema è che da settembre, per un discorso di carichi alla gamba, ho iniziato ad infiammare il tendine della zampa d'oca. Dopo una seduta di stretching il 15 dicembre ho zoppicato per 3 giorni e poi sembrava apparentemente risolta. Il 30 dicembre ho fatto palestra (sono molto attivo, faccio palestra 4 volte a settimana e danza) e il giorno dopo ho avvertito dolori davvero lancinanti a livello della zampa d'oca. Si è gonfiata e al tatto molto calda e ho iniziato a zoppicare.
Ho fatto un'ecografia ed è stata diagnosticata una tendinite della zampa d'oca con borsite, con minimo versamento. Ghiaccio, tecarterapia, laserterapia, iniezioni omeopatiche, FANS, impacchi d'argilla non sono serviti a nulla.
Si sono infiammati anche i tendini del semimembranoso, il tensore della fascia lata, e alcuni tendini posteriori, che mi hanno costretto a ricorrere alle stampelle.
Il 12 Febbraio ho fatto un artrocentesi perchè si era formato un versamento articolare e ho fatto un'infiltrazione di cortisone articolare e una a livello della zampa d'oca. Sono stato bene per 6 giorni, quando si è infiammato il tensore della fascia lata e il tendine nel cavo popliteo nella porzione posterolaterale. Il giorno 23 ho fatto un ulteriore artrocentesi e ora ho ancora la zampa d'oca infiammata. L'esame del liquido sinoviale ha rilevato 4300 leucociti, un'infiltrato infiammatorio, ma lieve, non attribuibile ad un'artrite.
Oltre al riposo assoluto, cosa posso fare per risolvere completamente la tendinite? Sto prendendo il naprossene 500 per alleviare il dolore che ormai da 2 mesi mi sta uccidendo. Non ne posso veramente più.
I muscoli della gamba sono diventati ipotonici e una volta guarito dovrò iniziare esercizi in isovolumetrico.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non dovesse ricevere risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com