Utente 419XXX
Salve. Sono un runner medio (mezze maratone e maratona) e a fine maggio scorso ho subito una distrazione al legamento collaterale mediale (credo di primo o secondo grado), come diagnosticato da ecografia eseguita successivamente il 15 luglio. Nel referto, il medico parlava di "esiti distrattivi al legamento collaterale mediale". Siccome sono passati più di due mesi dall'infortunio, nei quali ho interrotto in via cautelativa l'attività sportiva , chiedevo se posso tornare a correre in sicurezza. Il mio dubbio è questo: il ginocchio non è per niente gonfio ma sento sempre un leggerissimo dolore, non come spiegare ... si tratta come di un "pizzico" all'altezza del ginocchio, tra il legamento e la rotula. Non so sé questo è un sintomo di guarigione e di assestamento della ferita, o se invece è un postumo dell'infortunio che "consiglia" di restare ancora fermo. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com