Utente 421XXX
Gentili dottori buonasera,
ultimamente avverto come una sorta di dolorino, come da infiammazione, alla gamba. Nello specifico nella parte laterale della tibia. Essendo un tipo che fa attività fisica, ho sempre associato questi dolorini a quelli postumi da allenamento. Considerato questa sorta di fastidio, ho iniziato a toccarmi ed ho trovato come una specie di pallina dura sulla tibia. Nulla di visibile dall esterno e la sua dimensione approssimativamente è quella di una nocciolina. A toccare quella specifica zona, il dolore e come se si acutizzasse ma non riesco a distinguere se è il muscolo o l osso o i nervi. Il punto preciso è esattamente a metà della tibia stessa, nella parte interna. Premetto che, come anticipato, faccio palestra 2/3 volte a settimana e per di più, nemmeno 30 giorni fa, mi sono sottoposto a delle analisi del sangue in cui sono stati inseriti diversi marcatori tumorali (aime sono ipocondriaco).. tutti negativi. Quindi diciamo che tendo ad escludere il peggio, ma non al 100% per natura mia personale. Dunque, cosa potrebbe essere secondo voi?? Può in qualche modo esser collegato alla palestra?? Oppure è necessario che mi sottoponga a particolari tipi di controlli??
Grazie anticipatamente delle risposte.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com