Utente 462XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni che pratica palestra da circa un paio di mesi. Leggendo alcuni articoli specializzati sull'ipertrofia, venivo a conoscenza che alcuni dei metodi per massimizzare questa ,oltre all'alimentazione e il riposo, era anche quella di svolgere delle sedute abbastanza pesanti ,con carichi abbastanza pesanti, in modo da creare nelle fibre muscolari una serie di micro lacerazioni che poi rigenerandosi diano anche piú massa al muscolo. Il problema è che ultimamente sto svolgendo allenamenti che faccio fatica a svolgere per i carichi eccessivi (ma non troppo) dove il muscolo viene sforzato notevolmente, ma quando torno a casa o comunque il giorno successivo non avverto nessun fastidio ai muscoli il che mi faccia pensare che queste siano solo inutili voci. Ecco perchè mi rivolgo a voi esperti, anche per avere un parere medico e consigli sul poter massimizzare velocemente l'ipertrofia. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
vede gli esercizi pesanti e faticosi non solo danneggiano muscolimed articolazioni, ma la stessa ipertrofia che lei cerca spasmodicamente per i suoi muscoli scheletrici si sviluppa anche a carico del suo cuore , con conseguenza molto pericolose.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza