Utente 463XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni.
Volevo un consiglio da parte vostra. Siccome ho la scoliosi e sono anche molto magro, a casa sto facendo alcuni esercizi che mi faceva fare la terapista per la scoliosi. Ho aggiunto anche qualche esercizio per aumentare la massa muscolare. Volevo sapere, dato che ho questa scoliosi (curva), posso fare le flessioni per aumentare massa muscolare sul petto? Oppure, quale esercizio mi consigliate?
Chiedo a voi per non aggravare la situazione. Attendo una vostra risposta. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Gentile utente, non so che tipo di scoliosi lei abbia (localizzazione, gradi, inclinazione o meno del bacino e quant'altro possa meglio definire quaesto dismorfimo) ma cercherò comunque di darle qualche consiglio.
Se a casa sta ripetendo gli esercizi che faceva con la terapista bene; Le consiglio di abbinare anche il nuoto ed il pilates come trattamento per la sua colonna vertebrale. Il nuoto rappresenta attività sportiva in ambiente con assenza di gravità; questo gioverà molto evitando le influenze negative della gravità stessa sul suo fisico. Il pilates nasce proprio per la colonna vertebrale. In ambito alimentare, invece, cerchi di aumentare la quota proteica consumando agli spuntini delle proteine (20-30 gr. di frutta secca) che supporteranno meglio la sua muscolatura. Molto importante è un deciso aumento dell'apporto idrico: almeno 2,5 litri di acqua da consumare lontano dai pasti.
Cordiali saluti.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore, grazie per avermi risposto. Le dico subito ciò che sta scritto sul referto della RX:
Minima dismetria delle creste iliache con l'ileo di sinistra più basso di circa 1 cm.
Atteggiamento scoliotico destro convesso del tratto dorsolombare.
Spianamento della fisiologia lordosi cervicale.
Regolari le altre curvature rachidee sul piano sagittale.
Buono l'allineamento dei somi vertebrali sul muro posteriore.
Non evidenza di lesioni ossee focali.
Per quanto riguarda il nuoto, ora per alcuni problemi economoci non mi è possibile praticarlo. Per la dieta mi sta seguendo una nutrizionista.
Quindi le flessioni per aumentare massa sul petto non vanno bene? Rischio di aggravare la situazione?
Come già detto sto facendo esercizi posturali e anche qualche esercizio per la massa muscolare, tipo alzate con manubri, addominali ... posso continuare, oppure no?

[#3] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente, finchè gli esercizi sono eseguiti senza assurdi sovraccarichi funzionali, tutto va bene. Per la dismetria valuterei l'opportunità di applicare un rialzino interno (talloniera) di 5-6 mm. a sinistra in modo da limitare al massimo il basculamento del bacino. Continui gli esercizi posturali ma faccia tutto con la massima tranquillità. Cordiali saluti
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it