Utente 468XXX
Salve da tre settimane ho iniziato di primo mattino a fare la passeggiata a passo svelto per circa un'ora e 15 minuti.
Volevo sapere perche'quando finisco ho un dolore forte ai reni,almeno penso che siano i reni perche'e'un dolore che mi prende tra sedere e schiena( per intenderci).
Vorrei capire se e'la risposta all esercizio fisico o probabilmente come mi hanno detto puo'essere che non uso le scarpe adatte probabilmente usurate!questo bruciore forte che mi prende mi corrisponde fino davanti alle ovaie ed anche all' inguine!a cosa puo'essere dovuto?grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente, la camminata veloce (walking) rappresenta un primo approccio di chi, "diversamente atleta" si approccia allo sport per riacquisire un certo benessere fisico. Si comincia con 20-30 minuti a 4-4,5 kmh ed alla fine si effettua lo stretching proprio per evitare i problemi che lei ha lamentato. Gradualità e tanto allungamento muscolare e vedrà che tutto si risolve. Nel suo caso, 75 minuti di walking con lo stesso atteggiamento in dinamica della colonna vertebrale e della muscolatura che la sorregge, sono troppi, almeno inizialmente. Cicli settimanali cominciando con il ritmo che le ho dato e successivi aumenti, sempre settimanali di 5-10 minuti.
Cordiali saluti
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it