Utente 465XXX
Salve, mio fratello facendo molta palestra fa uso di integratori myprotein a colazione, pranzo e cena. Sono pericolosi?
Possono creare problemi di salute? Come sapere se é una marca sicura?
Mia madre voleva saperlo perché e' molto preoccupata di queste proteine.
Grazie e buona giornata

[#1]  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2015
Gentile utente, il campo della integrazione proteica è davvero ampio e trova, ovviamente, terreno fertile presso tutte le palestre dove si svolge cultura fisica. Senza entrare nello specifico del marchio commerciale, perchè non ne ho le competenze, posso dire che ogni singolo integratore va usato nelle giuste dosi e, soprattutto, con le giuste ed inprenscindibili cautele. In primis, trattandosi nella quasi totalità di supplementi di natura proteica, bisognerà adeguare l'apporto idrico per evitare inutili e dannosi sovraccarichi a fegato e reni che rappresentano i filtri del nostro organismo. In genere, a colazione si usano le proteine del siero del latte (in polvere) che vanno, come posologia, a 30 grammi al giorno. Poi, si usano integratori a base di creatina monoidrato, ed in questo caso non andrei oltre i 5-7 grammi ai due spuntini di mezza mattinata e mezzo pomeriggio insieme ad una banana (l'aumento glicemico comporta una distribuzione di queste proteine a livello muscolare). Ed ancora, ci sono i cosiddetti aminoacidi ramificati (BCAA) da assumere pochi grammi prima e dopo l'allenamento. Insomma, una reintegrazione soft che possa reintrodurre quanto si perde fisiologicamente con l'attività muscolare, mettendo da parte un tesoretto di pochi grammi a livello muscolare. Ma sempre rispettando il termine "soft". Spero di esserle stato utile. Cordiali saluti
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it