Utente 966XXX
Buongiorno,vorrei cortesemente ricevere informazioni sul nuovo metodo EPI.Ringrazio.Cordiali saluti.E.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Non conosco il significato della sigla EPI. Mi chiarisca meglio il quesito.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 966XXX

Buongiorno Dottore,La ringrazio per la Sua risposta ed il Suo interessamento:effettivamente non sono riuscita a reperire notizie.Ho saputo solo che è un metodo nato in Spagna,una conoscente,che vive lì lo aveva provato,con risultati positivi,per una metatarsalgia di cui soffro anch'io.La mia situazione comprende notevoli problemi a livello articolare e muscolare,la schiena mi duole nella zona cervicale e lombare e
sono soggetta a torcicolli e sciatalgie e crampi fortissimi.In questo periodo sono particolarmente sofferente a livello di piedi,la parte
dorsale è gonfia alla vista e al tatto è
bollente,ho continuo bisogno di refrigerio e sono evidentissimi i capillari.Gli esami del sangue hanno fatto ritenere trattarsi di un malattia autoimmune,non ben definita,connettivite,fibromialgia,sclerodermia,collagenopatia.Sono risultati alterati i valori di
eritrociti,eosinofili,elettroforesi proteica,anticorpi antinucleo
immunofluorescenza indiretta,ana,pattern,anticorpi antitireoperossidasi,
anticorpi antinucleo su cellule hep2000,C4 e C1q e paratormone.Sto assumendo anti-infiammatori vari a base di ibuprofene e ketoprofene e nimesulide,dopo avere sospeso plaquemil e cortisonici come medrol e deltacortene per gli effetti collaterali.Ho anche importanti problemi di varicosità e soffro frequentemente di flebiti.Da una radiografia che ho eseguito recentemente è emerso un modesto valgismo bilaterale degli alluci ed un inizio di artrosi.Speravo in qualcosa che mi evitasse di assumere medicinali in continuazione e che non fosse invasivo,come un intervento,a livello vascolare.La ringrazio nuovamente.Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Credo che solo lo specialista in malattie autoimmuni possa aiutarla: il suo quesito esula dai miei campi di conoscenza specifica.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#4] dopo  
Utente 966XXX

Buongiorno Dottore,La ringrazio:purtroppo,l'ematologo e il reumatologo che mi hanno visitata,mi hanno detto che si dovrà procedere per tentativi,riguardo ai benefici di anti-infiammatori e cortisonici e mi hanno detto di praticare attività fisica e di camminare,cose che io faccio con enorme sforzo:la ginnastica,se pur dolce,mi stanca e dopo dieci minuti,devo interrompere perchè mi sento affaticata e camminare,mi procura dolore a causa della metatarsalgia.Ho provato diversi modelli di scarpa.Mi devo fermare,inoltre,perchè ho i muscoli delle gambe che cominciano a contrarsi.Mi permetto di chiederLe,visto che Lei è così gentile e disponibile,mi può consigliare un tipo di ginnastica particolare?L'ematologo e il reumatologo,sono stati vaghi,io sto attenta solo a non strapazzarmi eccessivamente,facendo esercizi.La ringrazio nuovamente.Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Mi dispiace ma non posso darle indicazioni senza sapere quali sono le sue reali condizioni cliniche. Le consiglio di rivolgersi ad un buon fisioterapista per una ginnastica di tipo riabilitativo (certo che il reumatologo non sia in grado di darle indicazioni in merito è davvero strano ...).
Per quanto riguarda il suo problema, le consiglio di rivolgersi ad un centro universitario specializzato in malattie autoimmunitarie e/o al neurologo per una valutazione dell'eventuale presenza di patologie muscolari.
Nel mio sito può trovare un articolo sulla fibromialgia con indicazioni di strutture specialistiche: http://www.sportmedicina.com/fibromialgia.htm.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#6] dopo  
Utente 966XXX

Buongiorno Dottore,La ringrazio è stato esauriente.Cordiali saluti.