Utente 901XXX
Gentili dottori, il consulto che richiedo è per mia sorella. Età 25 anni, peso corporeo 57 kg, altezza 1.69m. Pratica nuoto 2 volte a settimana per 1 ora da un anno e mezzo con interruzione nei mesi estivi, e palestra (attrezzi) sempre 2 volte a settimana da circa un mese. Il suo problema è un affaticamento respiratorio (affanno) durante il nuoto che non ha quando invece corre sul tappeto. In pratica non riesce a percorrere 4 vasche complete da 25 metri senza fermarsi per almeno un minuto. Il problema persisteva già prima dell'iscrizione in palestra dove invece non ha nessun problema. Non soffre di nessuna patologia in particolare ed è sempre stata attiva anche sul lavoro e nello studio. Lei pensa potrebbe trattarsi di alimentazione. La sua dieta tipo è: mattino cappuccino e biscotti; dopo lo sport (le lezioni si svolgono sempre al mattino) un panino piccolo con crudo o bresaola o tacchino. Pranzo piatto di pasta condito con sugo, verdure o legumi; secondo, carne, prodotti impanati (tipo cordon bleu o sofficini)cotti al forno, uova, tonno ecc. accompagnati da verdure con olio di oliva. Metà pomeriggio frutta o yogurt o latte al cacao. Cena secondo più verdure. Due-tre volte a settimana pizza o panino o patatine ecc. Il medico le ha prescritto be-total sciroppo due cucchiai dopo pranzo. Potrebbe essere un problema di allenamento o di respirazione? Grazie a chi vorrà rispondere.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
La difficoltà respiratoria durante attività fisica può dipendere dall'intensità dell'attività, dal livello di allenamento, dalle condizioni atmosferiche ...
Non conoscendo il modo di allenarsi (intensità) quando corre e quando nuota non posso risponderle.
Le consiglio di sottoporsi ad una valutazione con lo specialista in medicina dello sport che potrà consigliare, dopo la visita, eventuali esami da eseguire per un approfondimento diagnostico.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 901XXX

Grazie mille della sua risposta. Cordiali saluti.