Utente 108XXX
Salve.....
Grazie in anticipo per le risposte....
Ecco il mio problema: Ho iniziato da qualche settimana a fare ogni giorno passeggiate in bicicletta... Affrontando a volte anche percorsi pittosto faticosi... Dove ho messo sotto sforzo notevole i muscoli delle cosce.... Ricordo che l'anno scorso Agli stessi sforzi corrispondeva poi un dolore muscolare che attribuivo all'acido lattico.... Quest'anno non mi succede.... Avverto magari tensione al muscolo, quella si, ma niente dolore muscolare nelle ore successive allo sforzo... Premetto che non sono mai stato completamente fuori allenamento dato che faccio addominali ogni giorno... Però sono addominali e dovrebbero interessare altri muscoli giusto?
Quale può essere la causa di un mancato accumulo di acido lattico nei muscoli? Ho letto delle cose che riguardavano i tumori, e il fatto che si nutrano di acido lattico.... E questo come vi potete immaginare mi ha subito mandato in paranoia..... Spero che qualcuno mi risponda.... Grazie.

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
I tumori maligni aggressivi l'acido lattico lo producono (bruciano glucosio in condizioni di insufficiente apporto di ossigeno), non lo consumano.

L'acido lattico non spiega tutto l'indolenzimento muscolare del non allenato (quando si va a vedere, c'e' sempre Ck altissimo = c'e' una lesione vera e propria delle miofibrille).

Questo dal pdv biochimico clinico.

La sua mancanza di dolore e di danno muscolare non dipende certo da una brutta malattia in agguato ma al contrario dalla favorevole situazione di allenamento in cui si e' mantenuto, anche se lo sforzo diretto si e' concentrato altrove.