Utente 391XXX
Salve dottori,
vi espongo un problemino di recente riscontro, per comprendere se è necessario un approfondimento diagnostico o se posso proseguire in serenità la mia attività.
Da un po' di tempo a questa parte ho intrapreso la, tanto soddisfacente quanto rognosa, strada per recuperare una buona forma fisica.
Avevo già ricominciato l'estate scorsa, poi nell'estate a seguito di una riacutizzazione di un disturbo ansioso i buoni propositi sono andati un pochino scemando, per riprendersi una mesata fa, una volta recuperata la pace.
Già quest'estate, facendo un po' di esercizi a corpo libero, avevo notato che facendo crunch addominale sentivo una pressione abbastanza intensa alla bocca dello stomaco, in fase di "rilassamento", ma non gli ho dato molto peso, pensando potesse essere qualcosa di legato al mio colon irritabile, o magari semplicemente un effetto collaterale della mia scarsa forma fisica. Questo genere di tensione, talvolta però, appariva anche quando mi ritrovavo sotto una doccia calda, per motivi a me ignoti. Smettendo poi di fare attività, questa tensione è andata sparendo, nel giro di una mesata.
Ora, tornando a fare tali esercizi, è riapparsa, nelle stesse identiche modalità. Sembrerebbe quasi che nel momento in cui gli addominali si "gonfino" leggermente, per qualsiasi motivo, appaia anche la fastidiosa tensione, che seppur non invalidante, nè mai dolorosa, è abbastanza intensa da rendere difficile l' "ignorarla".
Premetto che ho avuto modo di fare quest'estate, dall'apparizione del disturbo, un'ecografia addominale per accertamenti relativi al colon irritabile, senza aver rilevato nessuna anomalia.
Trovate che debba approfondire la questione, o ignorarla, continuando ad "allenarmici sopra"?
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione concessami e per il servizio.

Cordiali saluti

P.S.: Perdonatemi se il "sotto-argomento" è errato, non sapevo quale fosse più adatto, ma ho pensato che escludendo malattie di natura cardiaca il più fosse risolto. Grazie ancora.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il sintomo potrebbe rientrare nel quadro dell'intestino irritabile....

Non ci penserei e continuerei con gli esercizi fisici.


Cordialmente

Casa di Cura La Madonnina - Milano
COLONSCOPIA ROBOTICA e INDOLORE
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 391XXX

La ringrazio moltissimo per la risposta, buon lavoro!

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ed auguroni....

Casa di Cura La Madonnina - Milano
COLONSCOPIA ROBOTICA e INDOLORE
www.endoscopiadigestiva.it