Utente 991XXX
salve,
da circa 30 giorni soffro di dolori alla spalla destra.
da premettere che io sono una pallavolista,anzi lo ero. circa 7 mesi fa mi sn
infortunata al ginocchio e ho subito un'operazione al ginocchio.
torniamo al problema. praticamente questi dolori diventano sempre più intensi.
il mio ortopedico,dopo avermi visitata,mi parla di una distrazione al piccolo
pettorale e mi prescrive dei cerotti medicinali. il dolore diventava sempre più forte e dp pochi giorni mi recai di nuovo da lui che decise di farmi
un'infiltrazione,dopo una nuova diagnosi: una brutta tendinite al capolungo e al sovraspinoso. i dolori non passavano anzi,non riuscivo + a scrivere perchè mi bruciava il braccio,non dormivo la notte per il dolore. passa un'altra settimana,mi reco nuovamente dal mio ortopedico che mi prescrive fisioterapia e mi manda dal fisiatra ospedaliero. questo mi dice che secondo lui ho una lesione del tendine(anche se il mio ortopedico lo esclude) e decide di farmi fare ionoforesi,magnetoterapia e radar. ho già fatto metà delle sedute ma il dolore non passa assolutamente,anzi. cosa potrebbe essere e cosa dovrei fare secondo voi?
e poi,cos è la borsite?deve essere rimossa chirurgicamente?
Vi ringrazio per la cortesia

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile atleta, per prima cosa va valutata attentamente la spalla con un'esame clinico funzionale e dopo bisogna analizzare la necessità o meno di qualche esame diagnostico per immagini: ecografia e/o rmn della spalla per fare una diagnosi clinica esatta. Quindi della terapia idonea sia farmacologica anche locale o della fisiochinesiterapia che cura anche la bosrsite! Se invece vi è la rottura del tendine del sovraspinoso, che va diagnosticata anche con la rmn, allora credo che si debba fare un'intervento chirurgico in artroscopia per la sutura del tendine Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 991XXX

gentilissimo dott.Alessandro Caruso,
la ringrazio prima di tutto per la risposta.
il mio ortop.non ha ritenuto opportuno farmi fare esami diagnostici e mi ha subito mandata a fare la fisioterapia sopra elencata ma sinceramente attualmente non ho visto alcun miglioramento,ho solo tanto dolore dopo un ormai quasi 30 giorni.
se si trattasse di tendinite dopo quasi un mese,riposo assoluto,antidolorifici,un'infiltrazione e fisioterapia non sarebbe dovuta passare? per quanto dovrò sopportare ancora questo dolore a suo parere?