Utente 169XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni che ha sempre giocato a calcio. Ho iniziato la preparazione il 18 luglio ed il 22 ho dovuto fermarmi in seguito a un fastidiossimo dolore sul tendine. Sono rientrato il 24 dopo due giorni di riposo e mesoterapia ma il dolore si è ripresentato e il 26 mi sono fermato ancora. Sono tornato ed il 3 Agosto ho effettuato l'ecografia nel quale compare scritto:
L'esame ecografico del tendine d'Achille di sinistra ha evidenziato disomogeneità ed ispessimento del tendine di Achille di sinistra rispetto al destro 81 mm a sinistra circa 52 a destra.
Inoltre a sinistra il tendine appare modestamente ipoecogeno.
Sempre a sinistra si segnala raccolta liquida peritendinea al terzo prossimale e in corrispondenza dell'inserzione calcaneare.
Qualcuno può spiegarmi meglio, quanto devo stare a riposo ancora considerando che è dal 26 luglio che sono a riposo completo?! Grazie, scusatemi ma voglio tornare a giocare.

[#1] dopo  
Dr. Stefano Guidotti

24% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
FIGLINE VALDARNO (FI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Non esiste un tempo predefinito, bisogna capire innanzi tutto come mai ha avuto questa tendinite dopo 4 giorni di allenamento! Capito questo bisogna provvedere di conseguenza, quindi il tempo potrebbe essere anche relativamente breve se venisse rimossa la causa del disturbo, comunque vista l'età mi sembra una situazione da non sottovalutare.
Tante cordialità
Dr Stefano Guidotti Firenze
Dr. Stefano Guidotti
Ortopedico Fisiatra Esperto di Onde d'urto Firenze
www.stefanoguidotti.it

[#2] dopo  
Utente 169XXX

La ringrazio dottore,
io penso che mi sia venuta a fare salite sull'asfalto subito i primi giorni magari senza una preparazione adeguata essendo appunto i primi giorni.
Comunque sia il piede ora è molto sgonfiato ma il tendine è rimasto ispessito e quando mi piego in avanti compare una specie di borsettina nel piede di sinistra che nel destro mi sembra di non sentire. Se mi potesse dare qualche consiglio, consideri che sto mettendo una crema d'arnica tutti i giorni e sto facendo il ghiaccio due volte al giorno. Ho già fatto l'ecografia e sono andato da un ortopedico che non mi è sembrato molto esperto. Qualsiasi consiglio è ben accetto, grazie ancora.