Utente 712XXX
Salve a tutti,sono un ragazzo di 24.Scrivo per un problema iniziato piu' di un mese fa.Alla fine di una partita di basket ho avvertito un certo fastidio a livello della coscia sinistra,esternamente.Questo fastidio si è tramutato in dolore tornando a casa in macchina.Il dolore si intensificava ogni volta che alzavo il piede dalla frizione.E' un dolore che non riesco bene a classificare come muscolare o come articolare che interessa la coscia,sotto la spina iliaca anteriore superiore,irradiandosi verso il basso.
Stupidamente ho continuato a fare sport,sopportando il dolore,fino a che non sono stato costretto a rimanere fermo per un paio di settimane.Passate queste, il dolore sembrava sparito e così ho ricominciato a giocare,cercando di riscaldarmi bene prima di ogni attività sportiva.Nonostante queste mie precauzioni il dolore è tornato...Sono 2 settimane che sono fermo e il dolore non tende a migliorare...come posso velocizzare la guarigione?

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per prima cosa bisogna stabilire la diagnosi, cosa impossibile dalla sola descrizione dei sintomi e senza una visita diretta. Può essere una meralgia parestesica, o una tendinite, o una lesione muscolare. Occorre che si sottoponga a visita specialistica ortopedica. Sarà lo specialista poi a decidere se e di quali accertamenti Lei possa avere bisogno, e decidere di conseguenza la terapia adatta. Nell'attesa eviti sforzi e attività fisica.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it