Utente 891XXX
Salve
Ho una domanda da porVi anche se so che è difficile una diagnosi ..on-line..
Sono una ragazza di 30 anni e da circa una settimana avverto un forte dolore a entrambi i muscoli a livello del quadricipide femorale, soprattutto quando mi accovaccio (per far capire il movimento). La sensazione è più di bruciore che di dolore, in effetti.. Premetto che da gennaio a maggio ho seguito un corso di Hydrobike che però ho interrotto da qualche settimana (causa fine dei corsi).. E a parte camminare molto durante il giorno (faccio l'impiegata e c'è sempre da correre!) non faccio attualmente altre attività fisiche..In attesa delle prossime camminate in montagna.. Secondo voi cosa può essere?
Altra piccola domanda: non so se è pertinente..durante il ciclo mestruale avverto dei fortissimi dolori muscolari difficili da localizzare, credo siano nel basso ventre e correono verso la zona lombare/renale (li ho sempre chiamati dolori "intercostali"...non so se il termine è corretto..anche mia madre soffriva di questo da gionave..).. Ci sono esercizi che possono alleviarli o prevenirli..? (spesso ho persino difficoltà a defecare durante il ciclo a causa di questi dolori..)..
Ringrazio e in attesa di riscontro porgo distinti saluti.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signora, faccia un consulto ortopedico per valutare l'insieme dell'apparato muscolo-scheletrico ed esaminare tutte queste sue mialgie !
Per i dolori correlati al periodo mestruale, questi sono in relazione al suo sistema ginecologico, al flusso mestruale ed al sistema endocrino. Ne parli anche con il suo ginecologo, ma in moltissime donne durante questi giorni,sopratutto i primi due, vi sono lombalgie e sacralgie e dolori all'addome ed al basso ventre.
Saluti cordiali
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 891XXX

Salve Dottore,
ringrazio per il gentile riscontro, seguirò i Suoi consigli!
Distinti saluti