Utente 122XXX
Salve, ho 43 anni e sono un cicloamatore; quattro giorni fa mi sono fratturato la falange prossimale del mignolo del piede sinistro; mi è stata applicata una fasciatura con prognosi di circa 20 giorni. Cammino sul tallone e non ho dolori particolari.
Vorrei sapere se una volta rimossa la fasciatura dopo i 20 giorni potrò riprendere ad andare in bicicletta, ed eventualmente che precauzioni devo prendere per evitare problemi (modifica della posizione della sella, posizione del piede sul pedale - uso i pedali a sgancio rapido -, eccetera).
Posso allenarmi sui rulli (spingendo magari con la parte più vicina al calcagno della pianta del piede) durante il periodo in cui terrò la fasciatura?
Grazie del consulto!
Giovanni

[#1]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Ritengo che possa fare tutto ciò che vuole facendo solo attenzione a non sollecitare la parte fratturata. Una volta guarito potrà tranquillamente riprendere le sue abitudini senza dover modificare nulla di ciò che era già corretto in precedenza.
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica