Utente 157XXX
Buongiorno,

Sono un ragazzo di 23 anni. pratico costantemente calcio e altri sport.
premetto che mi son da sempre infortunato a caviglia ds e sx e dopo mesi di riposo passava sempre.

il 28 marzo 2009 mi sono infortunato al piede ds in una corsa campestre nel saltare un tronco in corsa all'atterraggio mi si è incassato il piede ds e sono caduto all'indietro.
Dato il forte dolore vado in ospedale a Londra (dove mi trovavo). Radiografie negative: nessuna frattura, semplice slogatura. Porto stampelle per un mese, il gonfiore al piede e caviglia insieme al livido (parallelo alla pianta del piede sotto la caviglia sull'esterno del piedo) vanno via ma sono impossibilitato nel flettere il piede verso il basso sia in posizione supina ma soprattutto da prona.

Torno in italia un mese dopo l'accaduto, effettuo risonanza magnetica anch'essa negativa. risultato:
presenza di versamento articolare tibioperoneoalstragalico di modesta entità; normale rappresentazione dei tendini peronieri, tibiale anteriore e posteriore; non si riconoscono soluzioni di continuità a livello dei complessi legamentosi deltoidei tibioperoneoastragalocalcaneari; normale rappresentazione del sendo del tarso; nei limiti reperto tendine d'achille con presenza di muscolo soleo accessorio. libero triangolo di Kager.

dopo quattro mesi (inizio Agosto) il dolore non è passato e sono tutt'ora impossibilitato di far sport. Per cui ho visitato 2 ortopedici. uno mi ha detto che non ho nulla di grave e con 15 gg di tavoletta surf sarebbe passato ma non è stato cosi e non vedo miglioramenti (devo continuare??).
il secondo invece mi ha diagnosticato problemi di accorciamento dei muscoli del tricipite tali che provocano dolore nel flettere il piede verso il basso. mi ha detto che il tendine d'achille è forte e la caviglia è stabile. in seguito mi ha spiegato che questo deriva da problemi di camminnata (le suole delle scarpe consumate principalmente sull'esterno) portando all'accorciamento di questi muscoli per cui in seguito all'infortunio questo problema è uscito fuori. Attualmente mi ha detto di fare esercizi di allungamento del muscolo per sei mesi in attesa di vedere se la situazione migliora altrimenti è necessaria un'operazione.

Vi chiedo Gentilmente se è possibile che con tutti gli esami negativi il problema persiste, vorrei riprendere sport ma non riesco. In piu ora mi è stato detto di avere questo problema di accorciamento dei muscoli del tricipite, quando durante infortuni passati non è mai uscito fuori nulla? la risonanza non avrebbe dovuto individuare questo problema?

capisco che posso essere stato poco chiaro ma sono 4 mesi che i medici mi dicono che non ho nulla eppure non posso fare sport in quanto nel momento in cui punto il piede ds per terra e trovo una qualsiasi resistenza provo un fitto dolore nella parte posteriore del piede (per intenderci ai lati dell'osso della caviglia)

vi ringrazio anticipatamente

cordialmente

Luca

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile signore
i lati dell'articolazione della caviglia non corrispondono come sede anatomica al tendine d'achille (che e' il tendine comune ai tre capi del tricipite surale).
Dunque e' impossibile fornirle qualsiasi informazone. Deve essere sottoposto a visita per porre una diagnosi.
Cordialita'
Dr.Antonio Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Grazie mille Dr. Valassina.
capisco bene l'impossibilità di fornirmi indicazioni utili tramite internet ma ho pensato di scrivere su medicitalia in quanto avevo gia visitato 2 specialisti diversi oltre che un fisioterapista e un osteopata...

vedro di incontrare un nuovo medico cercando di capire se conferma o meno...

grazie ancora

[#3]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Incontrare,spero,nel mondo reale e non in quello virtuale...
Auguri per il Ferragosto
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#4] dopo  
Utente 157XXX

auguri anche a Lei...

si ovviamente nel mondo reale... anche se economicamente sarebbe meglio per via virtuale...visto che di visite ne ho gia fatte in abbondanza...