Malessere generale

Buongiorno dottori, ho 36 anni, peso 84 kg, alto 1.78, moderatamente attivo nello sport, soffro di ernia iatale e reflusso gastroesofageo e sono fumatore... è da più o meno una settimana (da quando siamo a casa per il coronavirus) che ho una sensazione di malessere generale e non capisco cos’ho... ho iniziato con 3 giorni di mal di testa forte, che partiva dalla base del collo fino ad arrivare a metà testa con una sensazione di oppressione in quella parte del capo, pensavo fosse cervicale, ho messo una borsa dell’acqua calda ed un po’ si è attenuato il primo giorno, il secondo giorno il mal di testa era più forte e non sono riuscito a calmarlo nemmeno con la novalgina.
Dopodiché è da giorni che ho difficoltà a respirare, quando respiro mi fa male dietro la schiena all’altezza dei polmoni, mi sento debole anche se faccio piccoli sforzi come portare la borsa della spesa a casa, ho vertigini frequenti, male alla schiena che non mi permette di stare sdraiato su di essa soprattutto prima di addormentarmi, sensazione di febbre anche se la mia temperatura è costantemente a 36, aria in pancia ed eruttazioni frequenti, mentre mangio mi cola il naso e sento odore di bruciato e dopo mangiato mi sembra che mi rimanga tutto sullo stomaco.
Non so assolutamente cosa sia e scrivo a voi per non importunare i medici che saranno alle prese con l’emergenza nazionale.
Potreste aiutarmi?
Grazie mille!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Indipendentemente dalla situazione sanitaria in corso, deve farsi visitare dal suo Medico di famiglia, previo un appuntamento, ovviamente. Sulla base della descrizione fatta, penso che buona parte della sintomatologia sia legata ad una infiammazione del distretto gastroesofageo. Per quanto riguarda, invero, la sensazione di malesser3 e debolezza non so che dirle, non avendo modo di visitarla. Pertanto, non si faccia scrupolo e contatti il suo Medico curante.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio