Rischio tetano?

Salve, oggi mentre sistemavo la gabbia dei miei cani in campagna, mi sono punto con un fil di ferro sul dito, la ferita è davvero microscopica però è uscito del sangue, paragonabile a quello della puntura per l’esame della glicemia.
Adesso il dito è arrossato leggermente gonfio ed indolenzito.

Ricordo di aver fatto oltre a quelle previste per legge un’antitetanica circa 13 anni fa.

Oggi recandomi in ospedale al triage mi hanno mandato senza nemmeno controllare la ferita dicendomi che anche volendo in ospedale non sono forniti di antitetanica, come dovrei comportarmi in questo caso?
Ammesso che dovrei fare l’antitetanica che finestra di tempo avrei per farla?
Grazie anticipatamente.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 4,1k 216
Dovrebbe fare subito le immunoglobuline antitetaniche, che hanno effetto immediato. E fare tutto il ciclo del vaccino antitetanico, perchè dura solo 10 anni. Il suo è scaduto. Tutto questo lo trova in farmacia.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta, un’ultima cosa, è vero che ho 24h di tempo per somministrare immunoglobuline in sicurezza, in modo tale da poterla fare domani mattina? Grazie
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 4,1k 216
E' in tempo.

Dr. Claudio Bosoni

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test