Utente 467XXX
Gentili dottori,

Ho deciso da tempo di sottopormi ad un intervento di rinoplastica. Dopo varie ricerche ho trovato un chirurgo che godeva di buona reputazione. Sono dovuta però tornare sui miei passi dopo il rifiuto del medico di inviare il preventivo per l’operazione via email (mi era stata presentata una versione cartacea scritta a penna). In altre circostanze non mi preoccuperei, ma ho preso questo come un segnale che se qualcosa andasse storto potrei trovarmi in difficoltà senza la necessaria documentazione. A vostro parere, cosa non deve mancare a livello di documentazione e di approccio del medico quando si affrontano questi interventi? In generale, come scegliere un chirurgo estetico, dato che la disciplina sembra vivere in una zona grigia a livello legale?

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile utente, si rivolga ad uno specialista affiliato alla Sicpre o ISAPS o ancora AICPE. Quanto al preventivo non vedo la difficoltà di averlo via mail, dopo che è stata visitata. Si faccia spiegare le motivazioni dal chirurgo.
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it