Utente 225XXX
A seguito di una rinoplastica ( il dott mi ha eliminato completamente la gobba ), adesso mi ritrovo un naso quasi alla francesina. Ho perso la mia virilità e sopratutto frontalmente si nota. Sto passando dei brutti giorni e sono scontento del risultato. Chiamando il chirurgo mi ha detto che è possibile riformare, tramite l'acido ialuronico, la cosidetta gobba o perlomeno ridarle spessore ed é una cosa che va ripetuta per un max di 2-3 volte a distanza di tempo ( dopodiché rimane permanente )

Vorrei chiedere se questa cosa é vera e se devo preoccuparmi)/affidarmi ad un altro chirurgo per la rino secondaria.

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, l'acido ialuronico è completamente riassorbibile. E' vero però che se ripetuto più volte tende a durare molto
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it

[#2] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno, grazie per la sua risposta. Vorrei chiederle un'altra informazione. Sotto gli occhi, post rinoplastica, si sono formati degli edemi con gonfiore e il classico violaceo. Il gonfiore sta man mano migliorando nonché il violaceo del sangue.

Quello che noto adesso, é che sono presenti delle rughette che si vedono sopratutto contro luce e se strizzo gli occhi ( prima del tutto assenti). Andranno via? Sono dovute al gonfiore?