Utente 129XXX
Salve,
in passato (come potrete vedere dalla storia clinica) ho avuto dolori e instabilità alle ginocchia che alla fine l'ortopedico mi ha dato per "distorsione lieve legamento collaterale mediale".
Ho fatto 2 risonanze ai 2 ginocchi che hanno riscontrato nulla (o meglio, hanno riscontrato iperpressione rotulea, ma l'ortopedico ha detto che non è la causa del dolore/instabilità (i legamenti erano senza alcun danno da come dicevano nelle risonanze)) e l'ortopedico ha anche diagnosticato un lieve valgismo.
Come da sua diagnosi ho fatto 3 mesi di fisioterapia attiva (potenziamento quadricipite) e mi ha consigliato appena finito di iscrivermi in palestra (cosa che volevo fare) e la situazione andava a migliorare.
Di recente ho di nuovo avuto una distorsione (o almeno, lo stesso dolore si è ripresentato). Da notare che il dolore è apparso da solo dopo un pò, non ho avuto traumi da dolori acuti. Dicendola tutta, non mi sono nemmeno accorto di aver avuto un trauma...
Dopo 1 settimana e mezza di antiinfiammatori e riposo (prescritti dal medico di base), la cosa andava a migliorare, ma questa mattina alzandomi dal letto ho sentito la parte interna del ginocchio tirare e dopo 3-4 ore (ora praticamente) sento di nuovo un leggero/medio dolore alla parte interna del ginocchio anche da fermo e ho instabilità a camminare.
Risultato, sono di nuovo al punto di partenza.
La mia domanda è :

Cosa devo fare? Farmi riprescrivere un altra visita ortopedica (aspettando infinite code)? Immobilizzare il ginocchio? Continuare a fare esercizi di potenziamento?

Sono sinceramente un pò stanco di questa situazione...:|

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gent.mo Utente, Le consiglierei una visita fisiatrica, portando tutti i referti, per valutare eventualmente la opportunità di risolvere il quadro anche con l'ausilio di terapie fisiche onde evitarne la cronicizzazione. Mi faccia sapere, se lo desidera. Cordialità.
Dr.ssa Emy Brunello