Utente 152XXX
Gentile dottore, il mio quesito riguarda la scoliosi.
Da anni combatto con questo "difetto" che mi ha rovinato l'adolescenza (7 anni di busto ortopedico) e causa spesso e volentieri forti dolori.
Quella che era una colonna a S è stata ridotta ad una curva al solo tratto dorsale di circa 40 gradi,ma nulla di più si è riusciti a fare (mi avevano proposto l'intervento ma rifiutai categoricamente..). Nonostante lo sport non sono mai riuscita a mettere muscoli sulla schiena, ed ora che viene l'estate ho il cruccio che tutti osservino la mia colonna in vista, corredata dalla chiara osservazione di tutte le ossa e vertebre..
Recentemente ho perso 4 Kg in un mese a causa di una polmonite,ed il problema si è accentuato (sono alta 173 cm e peso 60 Kg), anche perchè la mia conformazione è quella della donne mediterranee con la parte dei fianchi più morbida rispetto il tronco.
C'è qualche cosa che posso fare per aiutare la muscolatura a svilupparsi in tempi brevi e a mascherare l'eccessiva magrazza del tronco?
La ringrazio anticipatamente!

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

io credo che effettuare un programma di ginnastica/rieducazione posturale mirata possa rivelarsi utile,

non certo in tempi brevi.

A mio parere dovrebbe reperire nella sua zona di residenza uno Specialista Fisiatra al quale affidarsi,

in modo da poter stilare un programma di trattamento individuale.

Provi a consultarsi con il suo medico curante, in modo da effettuare un controllo da tale Specialista.

Cordialità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)