Utente 177XXX
5 giorni fa sono stato operato in seguito ad una frattura bimalleolare alla caviglia sinistra ed è stato necessario impiantare una placca e delle viti in titanio di cui una interframmentaria.
Il medico che mi ha operato mi ha detto di tenere il gesso per 30 giorni , senza poter in alcun modo caricare il peso; dopodichè dovrei , con l'aiuto di un tutore Walker , iniziare piano piano a caricare. Tempo previsto prima di tornare efficiente 2 mesi di riabilitazione.
Dato che il mio lavoro richiede una forma fisica ottimale non vorrei che questi mesi di riposo forzato mi indeboliscano. Vorrei sapere quindi se l'uso di stampelle, perlomeno nelle brevi distanze, è consigliato o non.
Inoltre mi interesserebbe sapere se, anche prima di iniziare la riabilitazione, posso comunque recarmi in una struttura adeguata in cui poter allenare le restanti parti del corpo.
Mi rivolgo a voi perchè ricevo pareri ed opinioni continuamente discordanti, perchè c'è chi mi sconsiglia qualsiasi tipo di attività fisica sostenedo che potrebbe influire negativamente sulla ricostruzione ossea, chi invece mi consiglia di non rimanre troppo sedentario e che, mantenendo una forma fisica buona , la riabilitazione potrebbe essere più rapida.
Grazie mille.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Egr. signore segua i consigli dello specialista ortopedico che l'ha operato. Deambuli con due bastoni ortopedici ( tutori) senza appoggiare il piede sinistro al suolo.
Non ascolti nessuno al di fuori dell'ortopedico e del fisiatra, lo specialista che dovrà poi tolto il gesso, stabilire un programma riabilitativo.
Può fare esercizi vari in palestra, tutto, tranne appoggiare il piede sinistro al suolo!
Deve avere pazienza e non ascoltare .........troppa gente...!
Cordiali saluti



Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 177XXX

Grazie mille, certamente la parola dello specialista è quella da tenere in considerazione e ovviamente, fino a che non avrò rimosso il gesso, eviterò qualsiasi carico sul piede infortunato.
Allenare la parte alta del corpo in palestra senza appoggiare il piede non ha quindi nessun tipo di controindicazione?