Utente 235XXX
buon giorno dottore

Circa 38 giorni fa sono stato operato al 4° metacarpo per una frattura spiroide, mi hanno iserito 2 fili k a cielo aperto, e solo ieri dopo 38 giorni ho rimosso questi fili, oggi mi sono recato nel centro di fisioterapia dove mi hanno prescritto 10sedute di manipolazioni e 10 di ultrasuono per togliere le aderenze dato che ho una bella cicatrice sul dorso della mano.Nei primi movimenti riesco a piegare tutte le dita senza dificolta ma nell' estenzione il 4° dito rimane piegato, secondo lei con 10 sedute riesco e risolve il problema? e quanto tempo ci vuole in media? ci sono state altre situazioni come le mie dove si è risolto tutto per il meglio, la mia paura e di rimanere con questo difetto a vita , cosa mi consiglia ??
vi ringrazio aticipatamente per la risposta cordiali saluti

[#1]  
Dr. Mirko Parabita

28% attività
0% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
GINOSA (TA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Ritengo che 10 sedute di trattamento fisioterapico siano insufficienti per recuperare la motricità della mano, l'estensione del polso, la risoluzione di eventuali aderenze cicatriziali ed il recupero delle prassie motorie della mano, richiedendosi dei tempi che potrebbero essere ben più lunghi (circa 2 mesi), ma è necessario avere un quadro obiettivo. La prescrizione del trattamento fisioterapico Le è stata sicuramente fatta da uno specialista (in relazione alla Regione Fisiatra o Ortopedico) che avrà modo di rivederLa al termine del primo ciclo di FKT prescritta e prescriverLe ulteriori trattamenti
Le suggerisco di proseguire il trattamento rieducativo/riabilitativo, anche a casa, magari acquistando una di quelle palline antistress (palla in neoprene di 6,5 cm di diametro) che potrà trovare in Farmacia, con la quale procedere con la ginnastica attiva della mano e effettuare auto-stretching delle dita della mano utilizzando una superficie piana (ad esempio il piano del tavolo)

Cordiali saluti
Dr. Mirko Parabita

[#2] dopo  
Utente 235XXX

Grazie per la risposta dottore ha ragione ho un' aderenza sul tendide flessore che mi impedisce il dito di estenderlo totalmente mi manca poco, e vero che al secondo giorno di fisioterapia non posso dirlo se riesco ad aquistare la mobilità mi è stato anche detto che se con tutte le fisioterapie e magneto terapia la situazione rimane inveriata tocca rioperare per staccare la pelle dal tendide e sono preoccupato.

Cordiali saluti