Utente 248XXX
Buongiorno,
è da qualche mese che ho forti dolori lombari, sopratutto ad alzarmi dal letto o in ufficio ad alzarmi dalla sedia. Il mio medico mi ha fatto fare una risonanza magnetica; di seguito l'esito:
RM rachide lombosacrale.
Quesito diagnostico: lombalgia.
Indagine realizzata in tecnica Spin Echo.
Manifestazioni spondilosiche a L4 - L5 con modesta antero-listesi di L5 e vizio di differenziazione
vertebrale al passaggio lombosacrale per sacralizzazione di L5.
Il cono midollare e' di regolare morfologia e segnale.
A L4 - L5 disidratazione del disco interposto con marcata pseudo-protrusione/piccola ernia discale
contenuta posteriore mediana.
A L5 - S1 il disco interposto è di piccole dimensioni, rudimentale.
Nella norma i diametri del canale rachideo.

Volevo sapere come mi devo comportare, se devo fare terapie o sport particolare, o se può essere utile andare da un osteopata (alcuni me lo consigliano vivamente, altri mi dicono assolutamente no...dunque non so come comportarmi). Premetto che faccio una vita da ufficio per 8 ore tutti i giorni, però cammino almeno mezz'ora al giorno e faccio palestra 2 volte a settimana.

Grazie mille
saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Forte

24% attività
4% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
PELLEZZANO (SA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile signore, la sua problematica necessita prima di tutto di una valutazione specialistica da parte di un medico fisiatra il quale dopo averla vistatato potrò consigliare il trattamento adeguato. In ogni caso la base del trattamento dovrà essere basata su un programma di esercizi di rieducazione posturale da praticare per un lungo periodo al quale potrnno essere aggiunti terapie fisiche farmaci e manipolazioni osteopatiche. per quanto riguarda l'utilità dell'osteopata , da medico fisiatra e perfezionato in osteopatia ritengo la metodica utile e meglio se praticata da medici osteopati, sicuramente a milano ce ne sono e potrà consultare il sito www.simemm.org per trovare un medico osteopata vicino a casa sua
cordialmente
Dr. Francesco  Forte
Direttore Centro Scoliosi Salerno
Master in Ozonoterapia www.gruppoforte.it - www.scoliosisalerno.it

[#2] dopo  
Utente 248XXX

Gentile dottore, grazie per la sua risposta. Ho per il momento prenotato la visita da un fisiatra e nell'attesa proverò ad andare da un osteopata per un aiuto.
grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 248XXX

Buongiorno, volevo aggiornarvi sul fatto che il mio medico di famiglia mi ha prescritto una visita dal neurochirurgo spinale. Io avevo optato per il fisiatra, ma lui ha detto che non serve a nulla e che devo andare dal neurochirurgo (fissato per il 20 novembre).
Dato che manca ancora più di un mese, in questo periodo posso andare dall'osteopata (la prima seduta che ho fatto mi sembra andata bene...ne ho fissata un'altra per la settimana prossima).
Altra domanda: fare movimento mi fa bene o devo proprio stare a riposo? Io non ho dolore camminando, dunque penso mi faccia bene...ma sarà così? E gli addominali posso continuare a farli o potrebbero proprio essere questi che mi hanno causato il problema (su internet si legge proprio di tutto...).

Grazie e buona giornata