Utente 228XXX
Gentilissimi dottori, vi scrivo poiché sono un po' preoccupato per le mie ginocchia, in pratica le sento scricchiolare quando mi abbasso o quando salgo le scale, in verità non saprei dire lo scroscio da quando tempo persiste, ma io me ne sono reso conto da pochi mesi mentre eseguivo lo squat per le gambe premetto che non ho avuto alcun trauma alle ginocchia, non ho problemi nei movimenti ,non ho alcun tipo di fastidio a parte lo scroscio e un lieve scatto al ginocchio sinistro nel salire le scale nella fase quasi di massima estensione della gamba, continuo tutt'ora a praticare sport come corsa , e palestra ho un ottimo tono muscolare , eseguo regolari esercizi di allungamento, sia prima che dopo gli allenamenti per prevenire eventuali traumi , ma come già accennato prima gli scrosci sembrano persistere , a questo punto vorrei gentilmente un consiglio debbo soprassedere a questo fastidio più che altro psicologico o sarebbe il caso che mi faccia controllare?,o magari più semplicemente potreste darmi dei semplici consigli da mettere in pratica prima di spendere fior di quattrini tra medici, ed esami diagnostici?. nell'attesa di una vostra cortese risposta pongo i miei più cordiali saluti, e vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Malvicini

24% attività
0% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
GENTILE UTENTE GLI SCROSCI DELLE GINOCCHIA NON LA DEVONO PREOCCUPARE SE NON ACCOMPAGNATATI DA DOLORI PERSISTENTI SIA PRIMA CHE DURANTE E DOPO L'ATTIVITA' FISICA .
SI TRATTA CON OGNI PROBABILITA' DEL RUMORE DELLE ROTULE DURANTE LA FLESSO ESTENSIONE .. E' IMPORTANTE CHE LEI DIMINUISCA PERO DI ALCUNI KG PERCHE' IL CARICO SULLE GINOCCHIA DURANTE LA CORSA PUO' RAGGIUNGERE VALORI DI CARICO NON SOPPORTABILI DALLE CARTILAGINI .
CONTINUI CON ESERCIZI DI ALLUNGAMENTO PRIMA E DOPO LA CORSA .
A DISPOSIZIONE
Dr. ANDREA MALVICINI

[#2] dopo  
Utente 228XXX

Gentilissimo dottore la ringrazio per la sua cortese ,e rasserenante risposta, e colgo l'occasione della sua disponibilità , per chiederle un ulteriore consiglio riguardo alla prevenzione dell'usura delle cartilagini con eventuale assunzione di integratori a base di condroitina e glucosammina solfato,a suo giudizio sarebbe opportuno assumere questi integratori ? anche senza patologie in atto? consideri che pratico sport da molti anni ,e comunque seguo una alimentazione equilibrata ,e periodicamente assumo integratori di vitamina c ,e omega 3 potrebbero essere sufficienti tali accorgimenti ? . In erboristeria , e in farmacia ho notato che ci sono tante marche di questi integratori ma sinceramente ho sempre avuto paura di acquistarli senza un parere di uno specialista ,per le sue eventuali controindicazioni , qualora ci fossero, in attesa di una suo cortese ed utilissimo chiarimento le porgo i
miei più cordiali saluti e la ringrazio anticipatamente.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Malvicini

24% attività
0% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
In letteratura non vi sono seri riscontri positivi al' uso di integratori alimentari per la salute delle cartilagini, diverso il discorso con le infiltrazioni direttamente nelle articolazioni del ginocchio . Data la sua giovane età però non vi è ancora la necessità .
segua una dieta corretta e completa con una attività fisica regolare senza eccessi. che per ora è sufficiente per mantenere in salute le cartilagini.
Cordiali saluti
Dr. ANDREA MALVICINI

[#4] dopo  
Utente 228XXX

Gentile dottore , la ringrazio ancora per la sua cortese e chiara risposta seguirò il suoi preziosi consigli. Cordiali saluti.