Utente 454XXX
Verso la fine di maggio sono caduta dalla bici fratturandomi il piede destro,una frattura scomposta di malleoli,tibia e perone. Mi hanno portata al pronto soccorso,ingessata e poi mi hanno ricoverata in ospedale per operarmi d'urgenza dopo un paio di giorni. Mi hanno messo una placca sei viti e un chiodo perche il piede tornasse come prima. Tra meno di un mese mi dovranno togliere il chiodo ma mi lasciano la placca e poi faro'riabilitazione. Dopo un mesetto sono un paio di giorni che ho tolto il gesso con il divieto di appoggiare il piede a terra, mi fa male se provo ad appoggiarlo,sto facendo terapie forti per il dolore,tachipirina,oki e ho smesso da povo l'antibiotico. Che fisioterapia mi consiglia per la riabilitazione?Piscina potrebbe andare bene?tornero'a camminare come prima?potro'fare sport?lo spero Mille grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Moretti

32% attività
4% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in questa fase deve attenersi esclusivamente alle indicazioni dell'ortopedico che l'ha in cura.
Per ora semplicemente niente carico.
L'ortopedico le ha già anticipato che la riabilitazione sarà avviata dopo la rimozione del chiodo.
Deve essere paziente, anche il tempo deve fare la sua parte.
Quando l'ortopedico darà il via libera all'avvio della riabilitazione potrà effettuare una visita fisiatrica per avere le corrette indicazioni.

Cordiali saluti.
Dr. Michele Moretti
Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione

[#2] dopo  
Utente 454XXX

La ringrazio molto della risposta faro' come dicono i medici ha pienamente ragione
Grazie