Utente 103XXX
Ciao a tutti, è la prima volta che chiedo un consulto medico on-line per questo ho preferito rivolgermi allo staf di medici italia.
Vi illustro la mia situazione. Sono un ragazzo molto atletico ho praticato sin da bambino lo sport come passione, sopratutto calcio e successivamente atletica e corsa in generale. Da novembre ho deciso di praticare pallavolo e praticamente sino a ieri 4 marzo non ho mai avuto problemi con le ginocchia, durante l'allenamento gettandomi ho urtato il ginocchio al pavimento ma non ho avvertito alcun dolore, dopo 2 minuti ho notato che nella parte laterale del ginocchio era uscita una strana ''pallina'' il gonfiore aveva assunto questa forma quasi come un bernoccolo ma molto più grande. Non avvertivo dolore, infatti, ho continuato l'allenamento. Non avverto alcun dolore se non tocco il gonfiore..l'allenatore non mi ha rassicurato ma prima di rivolgermi a specialisti volevo sapere se è un semplice ematoma o altro, riesco a saltare e camminare, solo dopo il salto mi fa male il punto indicato. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta. Ciao a tutti..

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è probabile che si tratti di un ematoma che necessita del giusto tempo di riassorbimento.
Può facilitare il riassorbimento utilizzando creme o gel da banco che il Suo allenatore e/o il farmacista saprà ben consigliarLe.
Se nel giro di 10/15 die permanesse la sintomatologia e/o il fastidio/dolore, malgrado l'utilizzo di creme/gel, sarebbe il caso di effettuare una ecografia della zona interessata.
Cordialità. GPUrbano
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)