Utente 193XXX
Mi chiamo Enrico.
Un paio di anni fa mi sono lussato l'omero destro. Questo penso anche a causa della mia corporatura esile. allora era 1,85 m x 65 kg.
Ho eseguito per un po la riabilitazione con esercizi vari e ho riacquistato quasi completamente la mobilità. Tutt'ora però se ad esempio porto il braccio dietro la schiena col gomito a 45 gradi la spalla tende ad andare in avanti e a tirare un po.
Ho sempre paura che esca di nuovo e sto molto attento. Per rinforzare sto andando in palestra. Vorrei sapere se la cosa è sconsigliata o meno. O quali esercizi dovrei chiedere di effettuare. Adesso sto cercando solo di aumentare la massa muscolare in corrispondenza di pettorale deltoide anteriore e posteriore, interscapolare ecc.
Sto facendo bene o no? Dovrei evitare?

Grazie.

[#1]  
Dr. Alberto Giattini

24% attività
0% attualità
0% socialità
ASCOLI PICENO (AP)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
La lussaione di spalla (o dell'articolazne scapolo-omerale)in genere è dovuta alla lassità, per lo più congenita, dei legamenti dell'articolazione. Il primo provvedimento per prevenire le recidive è proprio il rinforzo muscolare dei muscoli citati (associando il sopraspinato e il sottospinato) effettuato, per questioni di simmetria anche funzionale, bilateralmente. Se il fatto si dovesse ripetere (due anni senza che si sia ripetuto direi che è un buon risultato)va effettuata una Risonanza Magnetica della spalla per verificare lo stato dei legamenti e della capsula articolare in vista, se le recidive fossero frequenti, di un possibile intervento chirurgico, spesso risolutivo. Nel frattempo sarebbero da evitare gli sport di lancio (giavellotto, peso, ecc.) e tutti quei movimenti che possono determinare uno stiramento eccessivo dell'articolazione della spalla. Il nuoto può essere un utile sport/divertimento preventivo per le lussazioni.
Buon divertimento

Alberto Giattini (Fisiatra)
Dr Alberto Giattini
Fisiatra

[#2] dopo  
Utente 193XXX

La ringrazio molto per la consulenza. Un ultima domanda.
Io ho evitato di fare nuoto perchè mi avevano detto invece quando andai ad un controllo che il nuoto è rischioso per il braccio. Perchè il movimento rotatorio potrebbe far riuscire l'omero.
Lei cosa ne pensa? cioè secondo me se non fosse pericoloso sarebbe di certo meglio del sollevamento pesi che è uno sport anaerobico..

[#3]  
Dr. Alberto Giattini

24% attività
0% attualità
0% socialità
ASCOLI PICENO (AP)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
Se effettuato inizialmente con cautela non la esporrà al rischio. Nel dubbio può iniziare a rana evitando i movimenti ampi, quelli della massima escursione articolare e una volta rinforzati i muscoli della spalla, passare allo stilo libero.
Buon lavoro

Alberto Giattini (Fisiatra)
Dr Alberto Giattini
Fisiatra

[#4]  
Dr. Simone Cigni

28% attività
0% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Eseguirei una artro-RM diretta ed Rx ascellare ed a/p vera della spalla.
Poi, visita ortopedica.
Cordialità
Dr Simone Cigni